Benvenuti!

Benvenuti!

Ciao,

Sono Luisa Masciello e sono la persona che ha creato ZIGO ZAGO.

Da oggi vorrei iniziare a dialogare con Voi in maniera costante ma non “invasiva”, raccontandovi un po’ di me, della mia azienda e cercando di spiegarVi quale e’ stata la molla che mi ha spinto ad aprire questo laboratorio, si mi piace chiamarlo cosi’, di prodotti ma soprattutto di idee.

Per fare questo cosa c’e’ di meglio che raccontarvi come e’ nata ZIGO ZAGO.

Per molti anni sono stata una donna in carriera o su di una corriera che forse pero’ andava troppo veloce. Alla nascita della mia prima figlia pero’ decisi di voler cambiare la mia vita e trasformare la mia passione di ragazza in una professione.

Nel 2003 rimango incinta: la dolce attesa è perfetta per dedicare tempo alla creatività. “Per gioco realizzo un corredino per mia figlia,  le persone mi fermavano per strada, chiedendomi dove lo avessi comprato. Mi sono detta: vuoi vedere che è un talento che potrei sviluppare?”

Approfittando della maternità, disegno un’intera collezione di accessori per bebé e cuce personalmente un pezzo per ogni modello. “Tutti cercavano di dissuadermi, dicendomi che non avevo i contatti per entrare nel mondo della moda. Io ho pensato di non avere nulla da perdere: se ci si lascia scoraggiare si rimane fermi. Così ho mandato il mio catalogo a Pitti Bimbo, una delle vetrine più importanti per la moda infantile in Italia, e sono stata accettata.” A Firenze le creazioni di Luisa vengono notate da Barneys, un’importante catena di negozi americana, che acquista la collezione.

“Fino a quel momento mi ero chiesta se lasciare il lavoro per dedicare più tempo alla mia famiglia, o se rientrare dopo la maternità. Il successo a Pitti Bimbo è stato come un segnale: mi sono licenziata e mi sono concessa un anno per lanciarmi in questa nuova avventura. Era il momento giusto, nella carriera ero arrivata esattamente dove volevo: ho semplicemente iniziato una nuova fase della mia vita.” Ecco ora sapete come e’ nata Zigo Zago.

Rimanete sintonizzati! Prossimamente scopriremo insieme le storie e i prodotti che animano  ZIGO ZAGO.

A prestissimo Luisa

Pubblicato da Luisa Masciello